Ambra Angiolini — Lunedì, Martedì lyrics

La malinconia oggi non va via, come piove sul mio cuore
Ora che sei via, la malinconia sembra quasi una prigione,
E si arrampica dentro lґanima, scivolando tra I pensieri
Fino a sabato non ti rivedrт, a pensarci non sto in piedi.
Arriva il lunedм e cresce martedм
Quando sono vuote strade e vuota и lґanima
E poi mercoledм e ancora giovedм
Quando sono quattro I giorni persa senza di te...
... Mi uccide il martedм ma, dove sei...?
... Sono proprio giа, se ci fossi tu troveresti le parole
Per ridarmi il blu, per ridarmi tu, per cantare una canzone
O portarmi via fuori dґavaria, stare insieme ore ed ore...
... Ti telefono, mi telefoni, ma и un filo di parole
E mi mancano da morire sai, quei tuoi dolci occhi buoni...
... Le carezze, le tue mani...
... Quando il sabato и lontano mille secoli...
[ Lyrics from: http://www.lyricsty.com/ambra-angiolini-luned-marted-lyrics.html ]