Elio E Le Storie Tese — Piattaforma lyrics

Presto, vai con I magneti.
Sei forte, sai, se esegui la manovra di
Recupero.
"Gia' fatto. Con te non ho divieti,
E fremo a immaginarti fra I cateti. "
Questa nostra immensa saldatura
E' perfetta, sai, e questo grazie a te.
Se ti attacchi a questa tubatura "questa qui?"
Fra un momento sentirai fluire
L'antigelo paraflu.
"No, non ancora,
Che la temperatura e' troppo bassa
Ed io non posso sublimar. "
Ooooh, ooooh ooooh, Pam, Pam Pam.
"Scusa, ma questo a cosa serve?" Pam.
Ora vai sul terzo piolo,
Ma bada che non entri in emostasi.
3, 2, 1 contatto. Urca! Guarda che pinolo:
"e' gia' il secondo pozzo che mi intasi."
A. "E."I. "O."you. "Le vocali dell'amore."
Senti come grida il peperone. Pam.
Inequivocabile segnal.
Viva il centro di trivellazione; "si' evviva!"
Giorno e notte lo useremo
Per cercare la felicita'.
Il mattino e' gia' alle porte,
Devi andare, corri.
"Ciao, papa'." Ciao Enzo. "Ciao."
Piattaforma di trivellazione, piattaforma di trivellazione.
Piattapiattapiattapiattapiattapiattaforma. Pr
[ Lyrics from: http://www.lyricsty.com/elio-e-le-storie-tese-piattaforma-lyrics.html ]