Jovanotti — Parola lyrics

Se tutti I grandi libri qualcuno li ha gi scritti
Se tutte le grandi frasi qualcuno le ha gi dette
Se tutte le grandi canzoni le hanno gi cantate
Mi chiedo ragazzi voi che cosa fate?
Perch siam qui a suonare a leggere e a studiare
Dovremmo essere in giro oppure al mare
A cogliere dei fiori oppure a far l'amore
A cosa serve tutto questo rumore?
Ma io non sono Mozart e tu non sei Picasso
Io sono Lorenzo e Saturnino sta suonando il basso
Apprezzo ci che stato e ne far tesoro
Ma ancora c' da farne di lavoro.
Tra il niente e l'abbastanza c' il troppo e il troppo poco
C' l'acqua l'acqua e il fuoco il fuoco
Tra il tutto e il non mi basta c' che non sono Dio
Per chi sta cantando sono io
Con tutta la mia esperienza e tutta la confusione
Meno sicuro di una mia canzone
Che quando fatta fatta con le sue gambe vola
E a me mi lascia indietro ancora a scuola
A ragionar se giusto rincorrere il secondo
In cui ti sembra aver capito il mondo...
Parola! Per la mia professoressa di italiano
Parola! Per tutto il suono afroamericano
Parola! Per la mia nonna e per I miei parenti
Vola pensiero mio sopra ogni cosa
Coma una vespa che mai si riposa
Posata sopra I fiori e fatti grasso del suo nettare
Vola sulla musica e sulle lettere
Perch il linguaggio muore se non gli batte il cuore
Ci che distingue un suono da un rumore
Non la sua onda fisica ma l'anima che ha dentro
Perch anche un suono vuoto un suono spento
Perch un suono viva deve essere violentato
Perch senn il linguaggio addormentato
Vola parola mia sii autosufficiente
Staccati dal mio corpo e dalla mia mente
Cerca di andar lontano prova a far nascere emozioni
Vola parola mia provoca reazioni
Mostrati nuda e cruda con l'aria disponibile
A chi si sente sempre inattaccabile
Fai ballar la gente e vola positiva
Come un messaggio in una bottiglia alla deriva.
Parola! Per le ragazze con le gambe belle
Parola! Per I miei fratelli e per le mie sorelle
Parola! Per chi in questo momento sta ballando
Parola! E pure un po' per me che sto parlando
Parola! Per I bambini nati a Sarajevo
Parola! Per chi non vuole un altro medioevo
Parola! Per chi manda affanculo I pregiudizi
Parola! Per chi fa volontariato negli ospizi
Parola! Per Cuba e per la ritmica africana
Parola! Per rinnovar la musica italiana
Parola! Per chi propone cose intelligenti
Parola! Per gli intellettuali dissidenti
Parola! Per chi non da per certo neanche il sole
Parola! Per chi mi aggiunge ritmo alle parole
Parola! Per Claudio per Michele e per il Gruppo
Parola! Per Luca per Enrico e Saturnino
Parola! Per la ragazza che io sto cercando
Parola! Per chi ha deciso di fare un bambino
Parola! Per la mia mamma e per I miei antenati
Parola! Per tutti I miei amici ritrovati
Parola! Intorno a questo fuoco musicale...
Parola! Oh, liberaci dal male!
Parola! Parola! Parola! Parola!
Parola! Parola! Parola! Parola!...
E se il dialogo non possibile, allora ci sar un grido
[ Lyrics from: http://www.lyricsty.com/jovanotti-parola-lyrics.html ]

Songwriters: CHERUBINI, LORENZO / CENTONZE, MICHELE
Parola lyrics © Universal Music Publishing Group