Negrita — Hollywood lyrics

Esco di scena e vado a camminare solo
Sui marciapiedi io volo
Sono straniero nella mia citta'
La gente passa mi vede e lo sa
Mi fermo, poi riparto, poi mi fermo ancora e osservo
La strada che si colora
C'e' una faccia in vetrina... Mi guarda e va via
Chi e' lo straniero a casa mia?
... Casa mia
E trovo andy il matto che e' vent'anni che e' li
E mi dice qui va bene cosi'
Tanto tutto e' troppo e basta quel che hai
E forse un giorno lo capirai
Ma te che ne sai
Ma chi cazzo sei?
Pero' so che ha ragione lui
Perche' lui e' un matto autentico
E io troppo spesso mi dimentico che qui

Qui non e' hollywood
Qui non e' hollywood
Qui non e' hollywood
Qui non e' hollywood

Arriva il buio e la gente vai via svelta
E come per magia nelle telestazioni l'universo va in festa
Ancora un altro giorno alla finestra
Ma uno straniero in fondo che ne sa
Di come funziona e di come va
E anche se I sogni in questo posto finiscono in vino
Anche se perdi sempre a tavolino qui

Qui non e' hollywood
Qui non e' hollywood
Qui non e' hollywood
Qui non e' hollywood

E anche se il film te l'aspettavi con un altro finale
E se qualcosa in fondo e' andato male qui

Qui non e' hollywood
Qui non e' hollywood
Qui non e' hollywood
Qui non e' hollywood
[ Lyrics from: http://www.lyricsty.com/negrita-hollywood-lyrics.html ]

Songwriters: BRUNI, PAOLO / PETRICICH, CESARE / SALVI, ENRICO / BARBACCI, FABRIZIO / LI CAUSI, FRANCESCO / SALIS, ANTONIO
Hollywood lyrics © Universal Music Publishing Group